HUGO PRATT

Corto Maltese. Le Celtiche 

Le sei storie presenti ne Le Celtiche sono un viaggio che si snoda dall’Irlanda a Stonehenge, circondati dalla magia di personaggi onirici e dagli incontri con personaggi leggendari, da un giovane Hemingway al Barone Rosso durante il suo ultimo volo.

“Gli eroi di carriera mi lasciano del tutto indifferente”

Las nuevas aventuras de Corto Maltés de Pellejero y CanalesCorto Maltese

Bisogna cercare questo, in Irlanda, la magica instabilità della realtà. Seguire impronte labili, ma reali e situazioni occasionali. La fantasia dorata di Pratt e i versi di Yeats, la forza delle scogliere di Cliffs of Moher e le parole che arrivano dalle pietre, dai corvi e dagli incontri che raccontano storie, per continuare a cercare.

dalla prefazione di Marco Steiner

Su consiglio di un missionario, Corto si mette in rotta alla volta di Venezia: lì si nascondono gli indizi che portano a Eldorado. Ma in questa serie di avventure europee, girovagando tra Francia, Italia, Gran Bretagna e Irlanda, Corto troverà solo l’orrore della Prima guerra mondiale.

Un orrore mitigato da un viaggio nelle magiche atmosfere di Stonehenge, dal canto suadente di un’attrice e dal ritorno di un vecchio amico, riemerso come un ricordo da quel mare salato da cui tutto ebbe inizio.

In una Venezia funestata dai bombardamenti, Corto Maltese visita un monastero francescano alla ricerca di preziose informazioni che lo conducano alle mitiche città d’oro di Cibola. E su una reliquia particolare, la pelle di un monaco, che il nostro troverà le indicazioni per scovare l’Eldorado del Perù: peccato che al completamento del puzzle manchi la verità sulla città mineraria di San Reys, svelata in una pagina di un antico diario di viaggio appena trafugata da un nemico insospettabile…

La Prima guerra mondiale è agli sgoccioli e l’aristocrazia ha i giorni contati. L’ha capito bene l’Oberleutnant Radetzky che, deciso a non farsi cogliere impreparato, accetta di tradire i suoi compatrioti e di aderire al piano del Pirata, mettendo le mani su una cospicua parte del tesoro appartenuto un tempo al re del Montenegro. Un misterioso lupo di mare ha architettato il piano perfetto, riuscendo a coordinare uomini di fazioni differenti e opposte: un manipolo di americani, un gruppo di irlandesi, un austriaco su una mongolfiera e un capitano greco al comando di una nave. Durante l’avventura Corto incontrerà anche un giovane scrittore, tale Hernestway, in procinto di pubblicare “Addio al battaglione”…

Dublino, ottobre 1917. I membri dell’armata rivoluzionaria irlandese, riuniti sotto la bandiera del partito politico nazionalista Sinn Féin, hanno due bocconi amari da mandar giù: la morte di Pat Funnican, simbolo della rivoluzione, e il tradimento di O’Sullivan, che da compagno si è trasformato in mercenario al soldo degli inglesi. Corto Maltese, che rifornisce di armi i ribelli in lotta per l’indipendenza del Paese, scoprirà presto però che in guerra non è sempre facile distinguere gli eroi dai traditori…

Stonehenge, solenne e solitario nella grande pianura di Salisbury, è teatro di una straordinaria riunione tra Puck, Oberon e la Fata Morgana. Le divinità guardiane del luogo eccezionalmente decidono, in questa fine di Prima guerra mondiale, di intervenire negli affari degli uomini: non bisogna permettere che i tedeschi invadano l’Inghilterra, portandosi dietro il loro seguito di troll, nibelunghi, draghi e fate. A salvare il mondo incantato potrebbe anche essere uno strano marinaio che si trova per caso lì nei paraggi…

Il Barone Manfred von Richtofen, l’asso dell’aviazione tedesca, colleziona le placche dei nemici eliminati per poi spedirle all’adorata madre, che le colleziona. Clem, il miglior tiratore di tutta l’Australia, lo osserva dalle trincee della Somme in compagnia di Sandy e di Corto Maltese. Incredibile a dirsi, ma potrebbe bastare qualche bottiglia di Côtes de nuit per annientare il Diavolo Rosso

Nello spettacolo di Rico-Rico, Mago Merlino – pazzo d’amore per la bella Morgana – discorre con una rana e pronuncia ripetutamente strane parole, fatto che desta i sospetti del tenente d’aviazione De Trecesson, seduto tra il pubblico in compagnia di Corto Maltese e Cain Groovesnore. In tempo di guerra è meglio andare a fondo in ogni mistero, ma il proiettile di una pistola non darà all’ufficiale il tempo di sbrogliare la matassa, anche se a premere il grilletto non sarà un soldato nemico, bensì un rivale in amore, invaghito della bella Melodie dagli occhi verdi come lo smeraldo e capaci non solo di stregare il cuore di un giovane…

Scopri le edizioni Rizzoli Lizard

Rizzoli Lizard
Edizione: bianco e nero
Pagine: 138 pagine
ISBN : 978-8817105682
Formato : rilegato, copertina rigida
Lingua : Italiana
Euro : 24,00

Compralo su Amazon

Rizzoli Lizard
Edizione: colori
Pagine: 110 pagine
ISBN : 9788817042475
Formato : rilegato, copertina rigida
Lingua : Italiana
Euro : 22,00

attualmente non disponibile

Scopri le storie de Le Celtiche in edizione tascabile

L’Angelo della finestra d’Oriente

attualmente non disponibile

Sotto la bandiera dell’oro

attualmente non disponibile

Concerto in ó minore per arpa e nitroglicerina

Compralo su Amazon

Sogno di un mattino di mezzo inverno

Compralo su Amazon

Côtes de nuit e Rose di Piccardia

attualmente non disponibile

Burlesca e no tra Zuydcoote e Bray-Dunes

Compralo su Amazon