29 Ottobre 2014

«Non mi disturba l’idea che un giorno qualcuno possa decidere di continuare le avventure di Corto Maltese», raccontava Hugo Pratt a Dominique Petitfaux nel libro di conversazioni All’ombra di Corto.

Vent’anni dopo la scomparsa di Hugo Pratt, il “gentiluomo di fortuna” tornerà a incantare i lettori con un’avventura inedita, scritta e illustrata da nuovi autori, che uscirà nell’ottobre del 2015. Il volume che darà nuova vita a Corto Maltese sarà pubblicato in Italia da Rizzoli Lizard e contemporaneamente in Francia e Olanda da Casterman e in Spagna da Norma Editorial.
Dopo “Mu – La città perduta” pubblicata nel 1992, il celebre marinaio vivrà la sua trentesima avventura a partire da un racconto inedito sceneggiato da Juan Diaz Canales (Blacksad) e disegnato da Rubén Pellejero (Dieter Lumpen).

In attesa di vedere rinascere Corto Maltese, Rizzoli Lizard pubblicherà il 29 ottobre “El cacique Blanco” di Hugo Pratt e Alberto Ongaro. Pubblicato in due puntate tra il 1951 e il 1952 sulla rivista “Misterix”, El cacique Blanco è inedito in Europa e arriverà in Italia dopo più di sessant’anni dalla sua creazione, in un unico volume che celebra il genio di due grandi maestri del fumetto italiano.

communiqueCorto_GB300914

By |2017-01-27T11:41:50+02:0029 octobre, 2014|